news

News Facebook

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
This message is only visible to admins.
Problem displaying Facebook posts. Backup cache in use.
Error: The user must be an administrator, editor, or moderator of the page in order to impersonate it. If the page business requires Two Factor Authentication, the user also needs to enable Two Factor Authentication.
Type: OAuthException

๐‹๐€ ๐†๐„๐’๐“๐ˆ๐Ž๐๐„ ๐ƒ๐„๐‹ ๐ƒ๐Ž๐‹๐Ž๐‘๐„ ๐€๐‚๐”๐“๐Ž ๐Œ๐”๐’๐‚๐Ž๐‹๐Ž ๐’๐‚๐‡๐„๐‹๐„๐“๐‘๐ˆ๐‚๐Ž
__________________________________________________________

๐Ÿ”Perché è importante gestire bene una fase acuta di dolore muscolo scheletrico? Perché evidenze sempre più recenti ci dicono che una sua mal adattiva gestione esita, inevitabilmente, verso una forma di dolore cronico e persistente di davvero complessa risoluzione.

๐Ÿ“Œ๐—Ÿ๐—ฎ ๐˜€๐˜๐—ฟ๐—ฎ๐˜๐—ฒ๐—ด๐—ถ๐—ฎ ๐—ป๐—ผ๐—ป ๐—ณ๐—ฎ๐—ฟ๐—บ๐—ฎ๐—ฐ๐—ผ๐—น๐—ผ๐—ด๐—ถ๐—ฐ๐—ฎ come la terapia manuale, l’esercizio terapeutico specifico e alcuni tipi di terapia fisica,๐—ฟ๐—ฎ๐—ฝ๐—ฝ๐—ฟ๐—ฒ๐˜€๐—ฒ๐—ป๐˜๐—ฎ ๐˜‚๐—ป๐—ผ ๐˜€๐˜๐—ฟ๐˜‚๐—บ๐—ฒ๐—ป๐˜๐—ผ ๐—ฐ๐—ต๐—ฒ ๐—ฑ๐—ผ๐˜ƒ๐—ฟ๐—ฒ๐—ฏ๐—ฏ๐—ฒ ๐˜€๐—ฒ๐—บ๐—ฝ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ฎ๐—ณ๐—ณ๐—ถ๐—ฎ๐—ป๐—ฐ๐—ฎ๐—ฟ๐—ฒ ๐—น’๐—ฒ๐˜ƒ๐—ฒ๐—ป๐˜๐˜‚๐—ฎ๐—น๐—ฒ ๐˜€๐—ผ๐˜€๐˜๐—ฒ๐—ด๐—ป๐—ผ ๐—ณ๐—ฎ๐—ฟ๐—บ๐—ฎ๐—ฐ๐—ผ๐—น๐—ผ๐—ด๐—ถ๐—ฐ๐—ผ perché, in realtà, anche se fisiologicamente i tessuti tendono sempre ad un processo di ripristino funzionale, non è detto che questo avvenga secondo la sua fisiologia, il compito dunque dei trattamenti è quello di garantire un recupero del tessuto danneggiato quanto più prossimo alla sua fisiologia evitando così l'instaurarsi di forme di dolore cronico nel futuro.

Affidatevi sempre al vostro medico e osteopata/fisioterapista di fiducia.

Per approfondire ti invito a leggere l'articolo completo
bit.ly/3MoCWXj

๐Ÿ“ฉ๐™Ž๐™š ๐™ซ๐™ช๐™ค๐™ž ๐™˜๐™ค๐™ฃ๐™ฉ๐™–๐™ฉ๐™ฉ๐™–๐™ข๐™ž ๐™ฅ๐™ช๐™ง๐™š ๐™ฅ๐™š๐™ง ๐™š๐™จ๐™ฅ๐™ค๐™ง๐™ข๐™ž ๐™ก๐™– ๐™ฉ๐™ช๐™– ๐™ฅ๐™š๐™ง๐™จ๐™ค๐™ฃ๐™–๐™ก๐™š ๐™จ๐™ž๐™ฉ๐™ช๐™–๐™ฏ๐™ž๐™ค๐™ฃ๐™š ๐™š ๐™ซ๐™–๐™ก๐™ช๐™ฉ๐™š๐™ง๐™š๐™ข๐™ค ๐™ž๐™ฃ๐™จ๐™ž๐™š๐™ข๐™š ๐™ž๐™ก ๐™˜๐™ค๐™ง๐™ง๐™š๐™ฉ๐™ฉ๐™ค ๐™ฅ๐™š๐™ง๐™˜๐™ค๐™ง๐™จ๐™ค ๐™ฉ๐™š๐™ง๐™–๐™ฅ๐™š๐™ช๐™ฉ๐™ž๐™˜๐™ค
... Vedi di piรนVedi meno

Commenta su Facebook

Sei troppo lontana altrimenti ero già sotto il tuo studio … però non è detto.

3 mesi fa
Alessandra Di Domenico - Osteopata

... Vedi di piรนVedi meno

Commenta su Facebook

Bellissima!!!! come sempre Un abbraccio forte forte ๐Ÿ˜˜๐Ÿฅฐ

Bellissima foto Alessandra! Un saluto

Bellissima Ale

Bellissima Amica mia ๐Ÿคฉ๐Ÿ˜๐Ÿฆ‹๐ŸŒท๐Ÿ˜๐Ÿคฉ

Bellissima aleee!!๐Ÿฅฐ๐Ÿฅฐ

Che bella!

Ciao Bellissima!!!

Bella Ale ๐Ÿ’—

Unica ๐Ÿ˜

Ciaooo Ale

Bella tuโค

Me piace

Bella!!! ๐ŸŒบ๐Ÿ™‚

View more comments

LO SVILUPPO NEUROMOTORIO
____________________________

๐Ÿง Lo sviluppo del nostro sistema nervoso è costantemente sostenuto da una spinta che deriva dalle sensazioni ed emozioni che un dato comportamento o situazione genera in ognuno di noi, sia esso derivante da un feedback interno, sia esso proveniente da un feedback esterno.

๐ŸงSi tratta di elementi che contribuiscono a dare forma all’esperienza del bambino. Feedback interni, legati alla sensazione del “come mi sento” (perché i bambini si sentono tanto quanto gli adulti) e feedback sensoriali esterni, sono in grado di strutturare comportamenti motori e non solo.

๐Ÿ”Se vuoi saperne di più ti invito a leggere l'articolo completo www.osteopatadidomenico.it/osteopatia/bambini-e-sviluppo-neuromotorio/
... Vedi di piรนVedi meno

โญ•๏ธ IL DOLORE ACUTO โญ•๏ธ
______________________

๐Ÿ“Œ Cosa caratterizza un dolore acuto?
๐Ÿ“Œ Cosa lo distingue da un dolore cronico?
๐Ÿ“Œ Sai che ci sono aspetti psicologici che possono influenzarne la percezione?

Se vuoi approfondire questi aspetti leggi l'ultimo articolo nel BLOG
www.osteopatadidomenico.it/argomenti-vari/il-dolore-acuto/
... Vedi di piรนVedi meno

๐Ÿ”Chi nella propria vita non si è mai trovato a vivere una condizione di dolore? Sicuramente con sfumature diverse, ma ognuno di noi, sin dalla tenera età, ha provato, almeno una volta, DOLORE. È qualcosa con cui ogni professionista che opera nell’ambito della salute si confronta quotidianamente e ne conosce bene la sua difficile gestione.

๐Ÿง Sin dalle epoche più remote, la medicina ha sempre cercato di spiegarlo ma soprattutto di limitarlo e renderlo più sopportabile. Negli ultimi anni le neuroscienze hanno fatto passi da gigante nel decodificare i fenomeni alla base di questa esperienza e sono diverse le modalità terapeutiche con cui può essere affrontato. Tuttavia, ci sono alcuni tipi di dolore che, sebbene abbastanza chiari dal punto di vista del funzionamento di base, vedono ancora una limitata opportunità terapeutica e ne è un esempio il DOLORE CRONICO.

๐ŸฉนIl DOLORE, in particolare modo quello muscoloscheletrico, ha un impatto importante sia nella qualità di vita del singolo che ne è affetto, sia in termini di onere globale e, purtroppo, le previsioni per gli anni futuri non tenderanno a migliorare.

๐Ÿ“‰I disordini muscolo-scheletrici sono la seconda causa di anni vissuti con disabilità, secondari solo ai disturbi mentali e di uso di sostanze. Quindi il problema non è solo il dolore, ma la disabilità che ne deriva.

๐ŸงConoscere il dolore e saperlo identificare è, per il clinico, requisito fondamentale perché permette di attuare la miglior strategia di cura e gestione della condizione clinica della persona.

Visita il BLOG per l'articolo completo in cui descrivo le diverse forme di dolore e come poterle riconoscere.

www.osteopatadidomenico.it/argomenti-vari/il-dolore/
... Vedi di piรนVedi meno

๐Ÿ”Chi nella propria vita non si รจ mai trovato a vivere una condizione di dolore? Sicuramente con sfumature diverse, ma ognuno di noi, sin dalla tenera etร , ha provato, almeno una volta, DOLORE. รˆ qualcosa con cui ogni professionista che opera nellโ€™ambito della salute si confronta quotidianamente e ne conosce bene la sua difficile gestione.

๐Ÿง Sin dalle epoche piรน remote, la medicina ha sempre cercato di spiegarlo ma soprattutto di limitarlo e renderlo piรน sopportabile. Negli ultimi anni le neuroscienze hanno fatto passi da gigante nel decodificare i fenomeni alla base di questa esperienza e sono diverse le modalitร  terapeutiche con cui puรฒ essere affrontato. Tuttavia, ci sono alcuni tipi di dolore che, sebbene abbastanza chiari dal punto di vista del funzionamento di base, vedono ancora una limitata opportunitร  terapeutica e ne รจ un esempio il DOLORE CRONICO.

๐ŸฉนIl DOLORE, in particolare modo quello muscoloscheletrico, ha un impatto importante  sia nella qualitร  di vita del singolo che ne รจ affetto, sia in termini di onere globale e, purtroppo, le previsioni per gli anni futuri non tenderanno a migliorare.

๐Ÿ“‰I disordini muscolo-scheletrici sono la seconda causa di anni vissuti con disabilitร , secondari solo ai disturbi mentali e di uso di sostanze. Quindi il problema non รจ solo il dolore, ma la disabilitร  che ne deriva. 

๐ŸงConoscere il dolore e saperlo identificare รจ, per il clinico, requisito fondamentale perchรฉ permette di attuare la miglior strategia di cura e gestione della condizione clinica della persona. 

Visita il  BLOG per larticolo completo in cui descrivo le diverse forme di dolore e come poterle riconoscere.

https://www.osteopatadidomenico.it/argomenti-vari/il-dolore/

Hai bisogno di un trattamento?

Contact me!